Gudhi Padva

1 aprile 2022

Nel giorno di Gudhi Padva, in alcune zone del sud dell’India e negli stati del Madhya Pradesh e Maharashtra, dove si trova l’Ashram Siddha Yoga Gurudev Siddha Peeth, si festeggia l’anno nuovo. Come stabilito dal calendario lunare indiano, Gudhi Padva è una delle ricorrenze più propizie dell’anno. Gudhi Padva è un’occasione di grande festa e gioia, ed è considerato un giorno particolarmente favorevole per iniziare nuovi progetti.

Si sostiene che nel giorno di Gudhi Padva il Signore Brahma abbia creato l’universo, con il quale è cominciato il Satyayuga, l’Era della Verità. Nel poema epico del Ramayana si racconta che è anche il giorno in cui il Signore Rama ritorna a casa dopo aver sconfitto il demone Ravana.

In sanscrito, il termine padva indica il primo giorno dopo la luna nuova. Gudhi è lo stendardo di Brahma, che rappresenta vittoria e prosperità. Secondo la tradizione, è una bandiera di colore arancione, giallo oro o rosso acceso, che sventola su un alto pennone di bambù, decorato con una ghirlanda di fiori e con un vaso di rame o argento, capovolto in cima. In questo giorno, dopo il sorgere del sole, nelle zone dell’India in cui si festeggia Gudhi Padva è tradizione esporre un gudhi all’entrata delle case. Per questa festa le case vengono accuratamente pulite e decorate con disegni rangoli, fiori e foglie di mango, che rappresentano l’abbondanza della natura.

Commenti chiusi